Maggio 25, 2018

Segretario Generale

L’incarico di Segretario Generale del Partito è disciplinato dall’art. 18 dello Statuto.

Il Segretario Generale ha il compito di provvedere alla convocazione dell’Assemblea degli Aderenti e di vigilare sul rispetto delle norme del presente Statuto.

Il Segretario Generale è nominato dal Coordinamento Centrale, cui risponde del suo operato, e rimane in carica per tre anni.

Egli presiede l’Assemblea degli Aderenti e ne dirige i lavori, coordinandosi con il Presidente del Partito nella stesura dell’Ordine del Giorno, al fine di individuare obiettivi e priorità.

Il Segretario cura l’organizzazione amministrativa del Partito ed è altresì responsabile della tenuta ed aggiornamento dei documenti e dei registri.

Qualora il Presidente del Partito si venga a trovare in una situazione di incompatibilità od a seguito di dimissioni presentate da parte di quest’ultimo, il Segretario Generale del Partito assume con effetto immediato ed in via temporanea la legale rappresentanza del Partito e provvede entro ulteriori quindici giorni ad una convocazione dell’Assemblea degli Aderenti per la nomina di un nuovo Presidente.


La nomina dell’attuale Segretario Generale del Partito è stata effettuata dal Coordinamento Centrale nella seduta del 27/06/2020.


Gaetano Troina

14/02/1987

Avvocato e Notaio Pubblico in San Marino